Madonna dirigerà la pellicola “Taking Flight”, ispirata alla storia della ballerina Michaela De Prince

0

Madonna ha un nuovo progetto come regista.

La cantante dirigerà il film drammatico “Taking Flight” per la MGM, basato sulla vita della ballerina Michaela De Prince.

La MGM comprò i diritti della biografia “Taking Flight: From War Orphan to Star Ballerina”, scritta da Michaela ed Elaine De Prince, nel 2015.

Il libro racconta la vita di Michaela, dai suoi primi ricordi come orfana in una zona di guerra in Sierra Leone al suo successo mondiale come ballerina.

Madonna ha commentato la sua decisione di dirigere questo film, dichiarando:

“La storia di Michaela mi ha coinvolto profondamente, sia come artista sia come attivista che comprende le avversità. Abbiamo un’opportunità unica per far luce sulla Sierra Leone e far sì che Michaela sia la voce di tutti quei bambini orfani con cui è cresciuta. Sono onorata di poter dar vita alla sua storia”. 

Madonna dirigerà la pellicola basata sulla sceneggiatura di Camilla Blackett.

Leslie Morgenstein e Elysa Koplovitz Dutton della Alloy Entertainment produrranno la pellicola insieme a Ben Pugh e Guy Oseary.

Il presidente della MGM Production, Jonathan Glickman, e Tabitha Shick supervisioneranno il progetto a nome dello studio.

Leslie Morgenstein ha rilasciato una dichiarazione sulla realizzazione della pellicola

“Siamo rimasti subito colpiti dalla storia di Michaela. Sappiamo che la visione di Madonna e la sua passione per il materiale creeranno un film che ispirerà il pubblico mondiale.” 

Michaela De Prince venne adottata quando aveva quattro anni dai coniugi Elaine e Charles De Prince. I due la portarono con loro negli Stati Uniti.

Michaela prese parte al documentario del 2012 “First Position”.

In seguito debuttò come ballerina professionista all’età di 17 anni in Sudafrica con la compagnia di Johannesburg, Joburg Ballet.

Nel 2016 Michaela De Prince è apparsa nel video musicale di Beyonce, “Lemonade“.

Attualmente è una ballerina solista al Dutch National Ballet.

Madonna esordì come regista nella commedia britannica del 2008 “Sacro e Profano”.

I suoi prossimi progetti includono l’adattamento cinematografico del romanzo di Andrew Greer, “The Impossible Lives of Greta Wells.”

La cantante ha anche prodotto il documentario “I Am Because We Are” sulla pandemia di AIDS che rese milioni di bambini orfani in Malawi.

Jonathan Glickman, presidente della MGM Production, ha dichiarato:

“Non potremmo essere più emozionati del fatto che Madonna porterà questa storia straordinaria sul grande schermo. Non c’è un regista migliore di lei per poter raccontare la storia di Michaela con passione e sensibilità. Non vediamo l’ora di introdurre questo film al pubblico mondiale.”