Maksimovic non rinnova con il Napoli: sirene inglesi in vista per lui

0
Maksimovic
Fonte: Di Елена Рыбакова - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=67165212

Sembra essere arrivata al capolinea l’avventura di Nikola Maksimovic al Napoli. Durante tutta la stagione appena conclusasi si era parlato del suo rinnovo: negli ultimi mesi le parti si erano addirittura avvicinate e sembravano vicine alla firma, ma poi qualcosa è andato storto e le trattative si sono interrotte.

Il calciatore serbo si aspettava un piccolo ritocco al suo ingaggio che alla fine non gli è stato concesso e una maggiore considerazione nei big match, specialmente contro il Barcellona nella cui sfida si è dovuto sedere in panchina cedendo il posto da titolare agli inamovibili Manolas e Koulibaly.

Arrivato nell’estate 2016 dal Torino, solo negli ultimi due anni è riuscito a fornire qualche prestazione più convincente, visto che i primi due anni ha fatto fatica a entrare nell’undici titolare ed è andato in prestito sei mesi allo Spartak Mosca.

Dopo quattro stagioni in azzurro, adesso pare non ci siano più margini di trattativa per il rinnovo del suo contratto che è in scadenza a giugno 2021: ciò garantirebbe a qualsiasi squadra di rilevarlo a parametro zero già a partire da gennaio.

Vista la scadenza, il Napoli non potrà pretendere una cifra troppo elevata per il suo cartellino. Tra le squadre che già si sarebbero messe in contatto con il suo agente Ramadani ci sarebbero due di Premier League: tra cui un’offerta dell’Everton di Ancelotti che sarebbe disposto a offrire una cifra vicina ai 10-15 milioni di euro che permetterebbe comunque ad Aurelio de Laurentiis di incassare un po’ di liquidità.