Malcuit saluta Napoli, il Bologna ci prova

0
Mlacuit
Kevin Malcuit, terzino del Napoli, Fonte Wikimedia Commons

Kevin Malcuit andrà via da Napoli a zero. Il suo contratto è in scadenza e non vi è la volontà di rinnovarlo da parte degli azzurri

Arriva il primo addio in casa azzurra. Kevin Malcuit, infatti, saluterà la cittadina all’ombra del Vesuvio e partirà verso nuove mete. Il calciatore andrà via a zero, ma potrebbe restare in Serie A.

Infatti, su di lui ci sarebbe il Bologna intenzionato ad offrire un contratto al calciatore francese classe ’91. Il club felsineo potrebbe proporre la prospettiva di un ruolo centrale all’interno del proprio progetto, rendendo il terzino uno dei perni della propria difesa.

C’è la fila

Non ci sarebbe, però, solo il Bologna su di lui. Infatti, anche Udinese e Cremonese avrebbero cercato un approccio con alcuni club di Serie B pronti a provarci. Il calciatore sarebbe finito anche nel mirino dello Schalke 04, appena tornato in Bundesliga, che lo vorrebbe per rinforzare la propria corsia destra.

Il giocatore è voluto anche in Francia, anche se – per il momento – appare come una pista molto fredda rispetto alle altre. Il calciatore fu prelevato nel 2018 dalla Ligue 1 e non sembra esservi – per ora – la voglia di tornare a giocare nel campionato francese. La pista più plausibile, al momento, appare quella che porta in Emilia Romagna. Il Bologna ci starebbe provando insistentemente, ma il calciatore vuole primariamente aspettare la scadenza naturale del proprio contratto – tra due giorni – prima di fare qualcosa. Per il momento le sue idee sono poco chiare, ma avrà un’intera estate per riflettere sul da farsi. Una risposta, comunque, potrebbe arrivare a giorni.