Malfitano: “Hysaj e Maksimovic via per 200 mila euro. Insigne rinnovo al ribasso”

Pur di non concedere un piccolo aumento di ingaggio, De Laurentiis sarebbe pronto a lasciar partire Hysaj e Maksimovic. Trema anche l'entourage di insigne a cui è stato un offerto un rinnovo con stipendio ridotto del 40%.

0
De Laurentiis
Fonte: www.linkabile.it

Avrà anche salvato il Napoli dopo il fallimento e organizzato un piano aziendale che mette il club al riparo dalla crisi che ormai imperversa nel calcio dalla scorsa primavera ma Aurelio De Laurentiis continua a dimostrarsi davvero inflessibile quando si tratta di ridiscutere i compensi dei suoi tesserati. Questa volta pare che la pietra dello scandalo sia stata una richiesta ritenuta eccessiva da parte dell’entourage del partente Hysaj che ha finito per creare una frattura senza possibilità di risanamento. Almeno questo è ciò che sostiene il giornalista Mimmo Malfitano.

Malfitano, firma de “La Gazzetta dello Sport” è sicuro. Per lui De Laurentiis sta, di fatto, perdendo alcuni top player del team per aumenti degli ingaggi davvero irrisori. I primi ad entrare nell’attenta analisi del cronista sarebbero Maksimovic e Hysaj. I due, in scadenza a giugno non sarebbero riusciti a trovare l’accordo col club soltanto per poche decine di migliaia di euro.

Nel suo articolo Malfitano chiosa: “Hysaj e Maksimovic? Vi posso dire che lasceranno il Napoli per circa 200mila euro. Infatti, la differenza tra la domanda e l’offerta è questa: ‘pochissimi’ soldi. Ma le parti in causa non si sono venute incontro”. 

La questione si fa più spinosa quando a finire tra le “grinfie” del noto produttore cinematografico è il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne. Il giocatore di Frattamaggiore, seppur non in scadenza immediata è da tempo al lavoro per trovare un nuovo accordo col club.

Aurelio De Laurentiis non ha ancora rinnovato il contratto a Lorenzo Insigne. Il presidente vorrebbe dargli circa tre milioni di euro, il calciatore, secondo alcune indiscrezioni, non vorrebbe scendere dal suo attuale ingaggio (4.5 milioni, ndr), anzi forse vorrebbe anche un aumento. Per quello che concerne il futuro, bisognerà capire quali saranno le intenzioni di Lorenzo Insigne, se vorrà mettersi d’accordo con Aurelio De Laurentiis. Magari cercheranno un punto di incontro, si incontrerà a metà strada”, conclude Malfitano.