Anche il Manchester United interessato a Mauro Icardi

0

I giornali di tutta Europa e in particolare i tabloid inglesi, seguono con particolare attenzione le vicende dell’Inter, specialmente riguardanti la corsa alla Champions League. La convinzione che tutti hanno in giro per il vecchio continente è che qualora l’Inter non dovesse riuscire a qualificarsi alla prossima Champions League (obiettivo comunque molto complesso, considerando i 5 punti di distacco che ci sono attualmente dalla Roma terza) sarà costretta a privarsi del suo campione Mauro Icardi per ripianare un po’ il bilancio e tenere i conti apposto, visto che l’attaccante argentino, anche in prospettiva, è considerato il calciatore con più mercato e più interessante dei nerazzurri. In particolare si sono espressi il tabloid inglese Express e il giornale spagnolo El Mundo Deportivo. Secondo l’Express la squadra più accreditata ad accaparrarsi l’ex Sampdoria è il Manchester United (che l’anno prossimo sarà allenato da José Mourinho) che sarebbe pronta a sborsare 27.5 milioni di sterline (l’equivalente di 35 milioni di euro) per convincere Roberto Mancini e Piero Ausilio a cedere il capitano dell’Inter. Tuttavia questa cifra potrebbe non bastare ed Erick Thohir, una volta entrato nell’idea di dover cedere Icardi, potrebbe pretendere una cifra molto più alta, considerata la sua giovanissima età e i già più di 50 goal messi a segno in campionato. Insomma il “nemico” numero uno dell’Inter per ora, paradossalmente, si chiama José Mourinho. Lo Special One, avrà un grandissimo budget a sua disposizione, e se decidesse di acquistare Icardi, avrebbe i fondi sufficienti per farlo.