lunedì, Giugno 24, 2024
HomeSportMancini rivela: "Ecco il primo obiettivo di Erick Thohir"

Mancini rivela: “Ecco il primo obiettivo di Erick Thohir”

Roberto Mancini parla ampiamente e senza peli sulla lingua di Inter, in una lunghissima intervista rilasciata a Tuttosport. Il tecnico di Jesi si sofferma sui vari step che dovrà compiere la Beneamata per rinascere, a partire dal mercato, tappa fondamentale per costruire una squadra pronta per vincere. Ecco alcuni dei passaggi salienti.

Mancini e il mercato: “All’Inter servono acquisti azzeccati: ora non possiamo permetterci di sbagliare. É chiaro che avere giocatori che aumentano la personalità della squadra può aiutarci. Thiago ha fatto un pezzo di storia dell’Inter, è bravo, ha tecnica ed esperienza. Chiaro che può esserci utile. Su Se sono tranquillo per quanto riguarda Touré? Non è un fatto di essere tranquillo: il mondo è pieno di giocatori forti, basta volerli prendere”.

L’Inter deve tornare a vincere: “Questo è il momento in cui l’Inter deve tornare a giocare la Champions, non esserci è come vedere giocare il Bologna in Serie B: una cosa che non ha senso. Per questo tutti noi dobbiamo cercare di dare il massimo per riportare l’Inter dove merita. Questo, tra l’altro, è il primo obiettivo che ha in testa Erick Thohir. All’Inter serve anche una seconda punta che sia veloce, che faccia un sacco di gol, degli assist e che costi poco. L’ideale sarebbe un Roberto Mancini, ma scherzi a parte, non ci servono scommesse, ma certezze”.

Voto alla stagione: “Siamo partiti per arrivare terzi e invece siamo ottavi. Direi un 5,5, che può diventare un 6 stiracchiato se arriviamo in Europa”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME