Mara Venier prosegue con le cure dopo l’intervento finito male: “Agirò per vie legali, ci saranno risvolti molto seri!”

L'intervento ai denti andato male fa infuriare Mara Venier che citerà in giudizio il sanitario che le avrebbe deturpato il volto lesionandole un nervo facciale.

0
fonte: wikipedia

L’abbiamo sempre vista allegra e sorridente ma la Mara Venier che oggi inizia a riprendersi dopo l’intervento al dente andato male lo scorso 31 maggio è tutt’altro che una pasqua. La regina della domenica continua, infatti, a dover fare i conti con i postumi di un’operazione che ha rischiato di rovinare il suo volto per sempre. Una responsabilità che, lei spiega, farà pagare cara a chi di dovere. Ma andiamo con ordine.

Proprio come lei racconta in un’intervista al Corriere della Sera, lo scorso 31 maggio si è recata presso uno studio dentistico di Roma per un impianto previsto da mesi. Eppure quello che le era stato presentato come un intervento di routine finirà per trasformarsi in un vero e proprio incubo.

Entrata in clinica alle 9 del mattino, la presentatrice riuscirà a riprendere la strada di casa soltanto alle 17.30 e non senza preoccupazioni. Come lei stessa spiega in un lungo post su Instagram: “Ho perso completamente la sensibilità di parte del mio viso, bocca, gola, labbra e mento. Stavo male, ma soprattutto non passava quell’effetto di anestesia. Avevo sempre la faccia bloccata. Ho chiamato il dentista più volte, ma mi rassicurava dicendomi che è normale in interventi come questi. Ora sono piena di antibiotici e cortisone. Sto sveglia tutte le notti, non riesco a dormire. Mangio solo gelati. Stamattina alle 4 mettevo a posto gli armadi per non impazzire“.

Ma il problema non era affatto l’anestesia. Infatti dopo cinque giorni, grazie all’intervento del chirurgo maxillo-facciale Valentino Valentini, la Venier è ritornata sotto ai ferri. L’impianto allocato dal maldestro dentista aveva finito per lesionare un nervo. La prognosi non è delle più fauste. “Ci vorrà tanto tempo, mesi. E’ davvero un incubo che mi ha cambiato la vita“.

Di sicuro la vita cambierà anche per il dentista perché Mara ha già giurato vendetta. Su Instagram infatti la bionda veneziana tuona: “L’avvocato Carlo Longari mi assisterà in sede civile e penale. Farò tutto quello che ci sarà da fare. E vedrete, ci saranno risvolti molto seri di cui ora non posso parlare!“. Intanto però dovrà stare lontana dalla scene ancora per un po’, almeno fino al prossimo 20 giugno. In quella data (e sette giorni dopo) andranno in onda le ultime due puntate di Domenica In. L’ultima fatica prima delle vacanze estive arriverà il 4 luglio quando Mara presenterà “Una voce per Padre Pio” sempre in diretta su RaiUno.