Maradona, parla il legale D’Alessandro: “Diego spendeva 60mila euro al giorno”

0
Diego Maradona, fonte By Doha Stadium Plus Qatar - Flickr: Diego Maradona, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28834908
Diego Maradona, fonte By Doha Stadium Plus Qatar - Flickr: Diego Maradona, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28834908

La vita di Diego Armando Maradona è stata spesso sregolata. Genio e sregolatezza si userebbe dire. Nel caso del campione argentino la sregolatezza è stata caratterizzante del personaggio soprattutto fuori dal campo. Il genio ovviamente era il protagonista indiscusso nel rettangolo verde da gioco.

Passato ormai più di un mese dalla morte di Maradona, continuano ad emergere sempre più particolari riguardo all’ultima parentesi della sua vita. A parlare nelle ultime ore ci ha pensato Maurizio D’Alessandro, legale spesso in stretto contatto con l’ex Napoli, intervenuto ai microfoni del programma televisivo argentino Los Angeles de la Mañana.

A detta dell’avvocato, Maradona era solito fare regali folli agli amici, come ad esempio qualche auto nuova. Uno sperpero di soldi per un regime di vita altissimo. Con il patrimonio economico posseduto dall’argentino comunque, qualche spesa del genere non è mai stato un problema per il Pibe de Oro.

Ecco dunque le parole del legale D’Alessandro: “Morla (l’avvocato di Maradona, ndr) cercava di farlo riflettere, spiegandogli che non poteva fare tutti questi acquisti altrimenti sarebbe affondato: ‘Diego questo mese hai già fatto troppo’. Maradona non aveva problemi ma al ritmo di 60mila dollari al mese, che è quello che spendeva lui, si potrebbe vivere per 250 anni senza fare niente, partendo da ora”