MARASMO: “fuori” è il secondo singolo dell’artista

0
Foto autorizzata alla pubblicazione da iSugo Press

Dopo alcuni mesi dall’uscita di “scumm, singolo di debutto di marasmo, il cantautore pugliese torna con un nuovo brano dal titolo “fuori” che anticipa il suo primo EP.

Il sound è molto diverso dal precedente singolo e rispecchia perfettamente il messaggio e il tema della canzone, una sensazione e una realtà che in molti, in particolare i coetanei di marasmo, hanno provato. Si tratta di un brano potente in cui ci si può facilmente riconoscere, che parla di cambiamenti, adattamenti e di come spesso ci si senta fuoriluogo.

Cambiare città per studiare. Sentire il brivido e la paura che solo una grande novità sa trasmettere. La mancanza di casa propria e dei genitori colmata con i cocktail, le sigarette e le cene post lezione. 

Sentirsi inadatti, inferiori, inutili nel confronto con una nuova vita.

Sentirsi semplicemente…fuori.

“fuori”, con le sue atmosfere tetre e rime taglienti, descrive una sensazione di perenne difficoltà nel confronto con le cose nuove, con ciò che non si conosce. L’esperienza da fuorisede, comune a tanti ragazzi, ha forzato Manuel, in arte marasmo, ad imparare tanto, sia sul lato pratico che su quello emotivo. 

“fuori per me descrive il momento di rottura con la città in cui sono nato e quindi anche la presa di coscienza dell’allontanamento dai miei genitori. – dice marasmo – L’iniziare a vivere di fatto una nuova vita in una città che non conoscevo con persone che non conoscevo e affrontando situazioni e sfide totalmente nuove e che reputavo troppo grandi. Nel testo rifletto su quelle situazioni che mi hanno costretto, fortunatamente, ad andare alla ricerca del mio modo di affrontarle, ad aprire la mente”.

Foto autorizzata alla pubblicazione da iSugo Press

Manuel Marasco, in arte marasmo è un cantautore nato a Foggia nel 1998.

Il suo nome d’arte è un gioco di parole fra “marasma” ed il suo cognome e unisce due delle principali caratteristiche del suo progetto musicale: la continua ricerca su testi e giochi di parole e la perenne ansia che lo pervade in ogni sua azione.

Siamo curiosissimi di sentire le sonorità dell’intero progetto artistico di marasmo, intanto ci ascoltiamo “fuori”!