Marcella Bella, sul fratello Gianni: “Non può più parlare come prima”

0

Dopo anni dal tragico evento, Marcella Bella ha deciso di parlare di suo fratello Gianni. Nel 2010, infatti, l’uomo è stato colpito da un terribile ictus, costringendolo così a ritirarsi a vita privata.

“Non può più parlare come prima” – Negli anni ’70 e ’80 Marcella è stata una vera e propria icona musicale. Con ben 9 partecipazioni al Festival di Sanremo, l’artista ha dato prova del suo grande talento e della sua determinazione.

Nella vita di Marcella, però, ci sono stati dei tragici eventi. Come detto in precedenza, il fratello Gianni, noto cantautore, è stato colpito da un grave ictus. Da quel momento, l’uomo è stato costretto ad allontanarsi dalle scene musicali.

Nonostante siano passati anni, l’uomo porta ancora gli strascichi della malattia. A parlarne è stata proprio Marcella che, come riportato da viagginews, ha dichiarato:

“Fisicamente sta bene ma non può più parlare come prima. L’ictus ha colpito metà del suo volto e una parte della lingua. Però canticchia”.

Nonostante le sue condizioni di salute, il compositore non ha mai smesso con la musica. Insieme alla sorella, infatti, aveva preparato un brano che avrebbero voluto portare a Sanremo. Ciò, come raccontato dall’artista, non è accaduto:

“L’esclusione è stata davvero un dolore: non per me, ma per mio fratello Gianni. Avrei voluto partecipare con la nuova canzone che abbiamo scritto tutti insieme noi quattro fratelli: io, lui, Antonio e Rosario. Si intitola ‘Un amore speciale’. Amadeus l’aveva sentita e mi aveva detto che era una canzone importante. Evidentemente non abbastanza”.