Marco Mengoni: il Guerriero che vuole bene veramente

0
mengoni

Marco Mengoni non smette di raggiungere traguardi. Potremmo definirlo la nostra “Adele”, nel senso che ciò che fa e pubblica diventa oro. Il nuovo successo è il raggiungimento dei primi 25 milioni di visualizzazioni per il brano “Ti ho voluto bene veramente” che ha anticipato e continua la promozione del suo ultimo lavoro discografico “Le cose che non ho”. Infatti, secondo le statistiche in 94 giorni sono 260 mila le connessioni al giorno per ascoltarlo e ammirarlo nel territorio irlandese.

mengoni

 

 

 

Con il gelo di questi giorni, che colpisce l’intera penisola, sembra toccare a Mengoni riscaldare le corde del cuore dei fruitori di musica leggera e non. Ciò che sta riuscendo a fare è piacere, senza doverlo essere per forza, a tutti. Le capacità musicali e la crescita artistica maturano di pari passo e senza sosta. Quale sarà il suo segreto? La costanza nel voler migliorare se stesso di continuo. Potrebbe sedersi sugli allori e aspettare ma non lo fa perchè c’è qualcosa in lui che lo spinge verso altri orizzonti.

 

mengoni

 

 

 

mengoni

 

 

 

 

 

 

La curiosità che lo contraddistingue, lo porterà presto ad iniziare anche la promozione di “Liberando Palabras” in Spagna e nei paesi latini. Pian piano, i fan spagnoli lo stanno conoscendo anche attraverso il pre-order dell’album che ha fatto si che potessero ascoltare Guerrero e Invencible. Nel frattempo, oltre a partecipare all’instore tour che raccoglie migliaia di persone, tutti i suoi fan sono scalpitanti per l’inizio del MengoniLive2016 che partirà da Torino.