Marcolin: “Battibecco tra due calciatori del Napoli! Callejon ha…”. Coinvolto anche Lorenzo Insigne?

0
Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti| Contrassegnate per essere riutilizzate

In casa Napoli la situazione non è delle migliori. Le ultime prestazioni non proprio eccezionali hanno messo in apprensione il popolo partenopeo, con il futuro di Carlo Ancelotti in bilico. I tifosi azzurri, infatti, non sono molto convinti dell’operato dell’attuale allenatore del Napoli.

Ai microfoni di Canale 21, Dario Marcolin ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha rivelato anche un retroscena a sorpresa. Ecco quanto evidenziato: “A Napoli l’atmosfera non è delle migliori. Gli ultimi risultati non proprio positivi fanno capire il motivo. Devo rivelarvi un retroscena su quanto accaduto tra il primo e secondo tempo della partita tra Torino e Napoli. Vi è stato, infatti, un battibecco tra due/tre giocatori del Napoli, quelli che attualmente occupano la corsia sinistra“.

Marcolin, forse, si riferisce a due nomi in particolare: Lorenzo Insigne a Ghoulam. Nella partita contro il Toro, infatti, entrambi sono stati insufficienti.

Dario Marcolin, poi, ha rilasciato ulteriori dichiarazioni: “Quando Callejon è entrato in campo, l’ho fissato molto bene. L’ex attaccante del Real Madrid era molto arrabbiato ed evidentemente non ha preso bene la decisione di Ancelotti di non farlo giocare. C’è bisogno di qualche chiarimento all’interno dello spogliatoio partenopeo“.

Marcolin, ha infine aggiunto: “C’è un dato di fatto, per me il Napoli ha cambiato modo di giocare, mette solo in pallone in mezzo all’area per i cross, ma dov’è finito il gioco? Si vede solo a sprazzi. Il modo di giocare è cambiato da quando è arrivato Llorente, si è tolta la qualità che aveva il Napoli. L’Inter gioca in un modo, cosi come la Juve e l’Atalanta, il Napoli cambia ancora modulo, è successo anche l’anno scorso”.