Marcos Leonardo, prossima stella del Brasile: lo cerca anche la Roma

0
Serena Salvione
Fonte: Wikipedia

Marcos Leonardo, attaccante 20enne del Santos, è diventato oggetto di attenzione da parte di diversi club europei durante la Coppa del Mondo U-20 in Argentina

Con oltre 140 presenze in prima squadra per il Santos, Leonardo ha impressionato per le sue prestazioni nel torneo giovanile. L’attaccante brasiliano ha giocato tutte e tre le partite del girone, segnando due volte nella sconfitta per 3-2 contro l’Italia e aggiungendo un altro gol nella vittoria per 6-0 contro la Repubblica Dominicana. Le sue prestazioni hanno generato ancora più entusiasmo intorno a lui, con diversi club europei che hanno inviato osservatori per tenere d’occhio il talentuoso attaccante.

Juventus, Paris Saint-Germain e Roma sono tra le squadre che osservano Marcos Leonardo. Inoltre, anche diversi club della Premier League hanno mostrato un forte interesse per l’attaccante brasiliano. Il West Ham, che ha cercato di ingaggiare Leonardo nella finestra di trasferimento di gennaio senza successo, è stato presente al torneo in Argentina per tenere d’occhio il giocatore. Anche Arsenal, Chelsea, Manchester United, Newcastle e Tottenham sono noti estimatori del talento di Leonardo.

Voci anche dall’Inghilterra

Il Chelsea, in particolare, ha intensificato il suo scouting in Sud America con acquisti recenti come Andrey Santos e Kendry Paez. Durante la ricerca di Santos, il club londinese si è interessato al promettente attaccante brasiliano. Marcos Leonardo ha lasciato il segno al Santos, segnando 42 gol e fornendo dieci assist finora. I 13 gol realizzati nella scorsa stagione gli sono valsi il quinto posto nella classifica dei marcatori della Serie A brasiliana.

Con il proseguimento della Coppa del Mondo U-20 e con Marcos Leonardo che continua a stupire, gli occhi dei club europei continueranno a essere puntati sulle sue prestazioni. È solo questione di tempo prima di sapere a quale squadra si unirà il talentuoso attaccante brasiliano e quale sarà la prossima sfida della sua promettente carriera.