Maria De Filippi: fa una sorpresa ad Emma Marrone durante il suo instore

0
Maria De Filippi, fonte: Instagram pagina mariadefilippi_officialpage

Maria De Filippi, ancora una volta, ha voluto dimostrare il suo affetto verso una delle vincitrici di Amici più famose dello stivale: Emma Marrone.
Proprio un mese fa, l’artista aveva annunciato, il suo Instagram, l’ennesima vittoria contro il male con cui combatte da anni.

Sono stati tanti i messaggi di conforto che la cantante ha ricevuto dai suoi colleghi e dai suoi fan. Non è mancata neanche la conduttrice di Amici che ha fatto subito subito voluto far sentire la sua vicinanza alla ragazza.

Nonostante il periodo difficile, pochi giorni fa, il 25 ottobre è uscito Fortuna, il nuovo disco della Marrone. Ed è proprio durante un instore per la presentazione di Fortuna, che Maria De Filippi ha voluto fare una sorpresa ad Emma.
La cantante è subito corsa ad abbracciare la presentatrice, facendola salire subito sul palco, improvvisando una mini intervista. “Dai vieni Maria, non te la tirare. Ti do la mia poltrona”. A quelle parole, Emma ha poi aggiunto: “Io che do la poltrona a Maria, questo è il mio programma”.

La moglie di Maurizio Costanzo ha quindi raccontato dei piccoli aneddoti sui primi mesi di Emma Marrone all’interno di Amici.

“Mi ricordo che una volta era fuori dagli studi e non aveva sigarette. Io passai e le dissi: “Vuoi il pacchetto? Ce l’ho in macchina” ma lei rifiutò. Poi era una delle poche che lavava e puliva per terra perché non voleva che le signore delle pulizie mettessero a posto la stanza. Poi le consigliavo di svegliarsi, i suoi compagni della squadra bianca cercavano di farla cacciare ma lei disse che non le importava, non è mai stata vendicativa. L’anno in cui Emma ha vinto Amici non era un anno facile, c’erano ragazzi capaci e una forte competizione.”

Ha poi rivelato che è stato, soprattutto, Beppe Vessicchio a volere la ragazza dentro la scuola:

“Hai cantato una canzone della Nannini ai casting. C’erano Vessicchio e i professori. Gli insegnanti non vollero farla passare, fu Vessicchio a volerla. Aveva il potere di decidere da solo nonostante i no dei prof.”

Anche durante l’instore a Roma, Maria ha voluto parlare del profondo legame che la lega a Emma: “Io penso che sia davvero la persona che ogni volta so che c’è, perché Emma c’è”. La cantante ha voluto affermare: “La cosa è reciproca per esempio quando ho un problema di salute chiamo Maria. Giuro! Il fatto è che io su Roma non ho nessuno, quindi l’unica persona della quale mi fido ciecamente e so che si butterebbe nel fuoco e all’inferno per me è lei”.