sabato, Maggio 25, 2024
HomeAttualitàMaria Teresa di Calcutta: venti anni dalla sua scomparsa

Maria Teresa di Calcutta: venti anni dalla sua scomparsa

Oggi la gente ha fame d’amore, perché vuole ottenere l’unica risposta alla solitudine e all’estrema miseria. Ecco perché possiamo andare nei paesi ricchi dove nessuno ha fame di pane e vedere la gente che soffre in maniera terribile per la solitudine, la disperazione, l’impotenza a causa della fame d’amore“. Non esistono parole migliori per descrivere il mondo in cui viviamo; un mondo che nelle sue infinite sfumature ha conosciuto una delle suore più amate di tutti i tempi: Maria Teresa di Calcutta.

Maria Teresa di Calcutta è nata il 10 agosto 1910 in Albania, ed è scomparsa il 5 settembre 1997. Proprio oggi, dunque, ricorre il ventennale della sua morte.                    Appena diciottenne, con un trascorso già difficile, Maria Teresa decide di prendere i voti. Dopo pochi anni e molti viaggi di formazione, diventa suora e inizia a realizzare la sua grande missione.

Ed è per quella missione umanitaria che è diventata famosa in tutto il mondo. La dedizione ed il coraggio da lei avuto, infatti, è stato riconosciuto non solo da persone di fede cattolica, ma anche da uomini e donne di credo diverso, se non -addirittura- da non credenti. Certo, la vita di Maria Teresa non si può considerare laica, ma ciò non significa che il suo esempio non possa guidare anche i non credenti. Non è un caso, infatti, che nel 1979 Maria Teresa sia riuscita a vincere il Nobel per la Pace.

Missionari di tutto il mondo, ancora oggi, sono impegnati nel progetto d’aiuto da Maria Teresa inaugurato. Un progetto che le ha prima valso la beatitudine del 19 ottobre 2003 da parte di Papa Giovanni Paolo II; e poi la santificazione lo scorso 4 settembre da parte di Papa Francesco.

Il suo contributo e la sua incredibile personalità hanno, inoltre, ispirato moltissimi registi. Ecco, dunque, che ritroviamo Maria Teresa rappresentata in moltissime pellicole cinematografiche, documentari, cortometraggi. In essi, la suora è rappresentata anche nei momenti più difficili e cupi della sua vita. Per chi volesse scoprire di più di questa donna incredibile, dunque, non resta altro da fare che guardarli!

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME