Marotta ha scelto il suo nuovo club: giovedì dirà addio, ecco dove andrà

Il direttore generale della Juventus, Marotta, giovedì lascerà ufficialmente i bianconeri per intraprendere una nuova avventura, nel suo futuro c'è l'Inter...

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

Beppe Marotta lascia la Juventus, la notizia era già arrivata dopo la sfida tra i bianconeri e il Napoli, ma tra pochi giorni sarà ufficiale, precisamente nella giornata di giovedì, quando si terrà la prossima assemblea. Il nuovo presidente federale Gravina ha provato fino all’ultimo a consegnargli il Club Italia, ma il tentativo è fallito. Marotta vuole continuare ad essere protagonista in squadre di club e ha le idee ben chiare.

Prima di intraprendere una nuova avventura, l’oramai ex amministratore delegato della Juve incontrerà il presidente Agnelli per risolvere il suo accordo. Nonostante i rapporti non siano più ottimali, ma formali e freddi, il contratto a tempo indeterminato che lo lega alla società bianconera, a meno di sorprese, sarà sciolto senza eccessivi problemi né litigi.

Una volta libero il dirigente andrà a rinforzare la grande rivale della Vecchia Signora: l’Inter di Luciano Spalletti. Già da tempo infatti ci sono contatti frequenti e sempre più intensi con la famiglia Zhang. Tra i proprietari cinesi della società nerazzurra e Marotta è nato subito un rapporto eccellente e l’accordo per andare assieme all’assalto della stessa Juve sembrerebbe solamente una formalità. Salvo ripensamenti, da gennaio Marotta sarà un nuovo dirigente del club nerazzurro.