Dailynews24, Matteo Lasala:” Credo di essere un ragazzo semplice dai sani principi un pò troppo responsabile e tanto romantico”

0
Matteo Lasala
Matteo Lasala

In esclusiva per Dailynews24 l’influencer Matteo Lasala.

Ci racconti chi è Matteo Lasala
Ciao sono Matteo ho 24 anni (Toro) sono Lucano di nascita ma vivo a Rimini.

Sin da piccolo sono sempre stato un ragazzo dolce, solare, amichevole, un po’ timido ma molto educato. Crescendo sono diventato una persona molto razionale e responsabile, soprattutto molto autocritica, generosa e molto propositivo verso gli altri, tutti principi acquisiti da una grande donna, mia madre, che stimo e ammiro davvero tanto.

Nel tempo libero faccio quello che fa ogni mio coetaneo: esco con gli amici, aperitivi, vado a correre, palestra. Una delle mie più grandi passioni è quella di viaggiare e spero di poter riuscire a visitare quante più città possibili.

Al di là di quelli che possono essere i miei followers su Instagram, mi ritengo un ragazzo semplice dai sani principi un pò troppo responsabile e tanto romantico.

Se ti dovessi descrivere con tre aggettivi, quali useresti e perché?
Testardo 
perché mi piace portare avanti sempre le mie idee (con ragionevolezza), buono perché ogni cosa la vedo anche con la prospettiva umana e sentimentale, “affamato“perché voglio sempre di più (in generale nella vita).

Quali sono le tue passioni ?
Ho poche passioni nella vita ma molto forti: la moda, il buon gusto, viaggiare, la buona cucina, il cinema e l’arte
.

Una domanda che tutte le tue fan si chiedono. Sei Single? Quali caratteristiche dovrebbe avere la tua persona ideale?
Sono single da quasi 3 anni e nella mia vita mi sono innamorato davvero solo una volta. Disegnare il profilo di un ipotetica persona? Rischio di cadere brutalmente nella banalità, però ci provo lo stesso.

La persona che immagino al mio fianco penso che debba essere prima di tutto matura a livello caratteriale, mi piacerebbe qualcuno che abbia dei punti fermi come li ho io e che sia una persona dolce e presente.
Ovviamente tutto questo è spazzato via dalla realtà , perché ognuno di noi sa bene che può immaginare la sua persona ideale ma,  poi quella che ti fa battere il cuore è magari l’opposto dell’idea che hai, ma va bene cosi, si chiama AMORE.

Che rapporto hai con i social network?
Un ottimo rapporto direi!
Negli ultimi anni ho riscoperto Instagram, il mio profilo ha subito decisamente un evoluzione, rispetto ai primi anni in cui lo utilizzavo e raccontavo in modo meno esplicito e confidenziale quello che vivevo.
Lo utilizzavo principalmente per fissare momenti belli e sereni.

Poi il cambio di rotta, è diventato dinamico, spesso esplicito, a volte confidenziale ed altre autocelebrativo, sicuramente incentrato su di Me.
Matteolasalaofficial , questo è diventato il fulcro del mio profilo Instagram ed è cambiato insieme a quello che è cambiato di me in un certo periodo della mia vita.

In seguito sono stato onorato di ricevere i primi inviti alle sfilate, di poter collaborare con diversi brand di abbigliamento, stilisti tra cui Simone Bartolotta Salvatore Martorana, Make up Artist Alioscia Mussi, premiato da Dior come migliore truccatore in Italia e a Parigi come migliore truccatore del mondo con il Golden Beauty Award, con alcuni fotografi, ed il fatto che attraverso i loro obbiettivi sia uscita un interpretazione di me sempre differente mi è piaciuto e mi ha stimolato molto.

Condividere viaggi, traguardi, stati d’animo, amicizie ha creato quello che è il mio profilo Instagram oggi.

Tengo a dire che sono molto contento del seguito su Instagram soprattutto perché mi ritengo davvero un ragazzo normalissimo, non sono un modello, non sono un influencer, non sono un blogger , ho il mio lavoro, la mia vita, la mia casa e questo condividere normalità o anche momenti in cui non sono vincente o magari sono nostalgico rende il mio profilo IG probabilmente vicino a molte persone che si sentono “ comuni “ come me.

Con quale brand le piacerebbe collaborare in futuro?
Sarebbe un sogno crearne uno mio e farlo conoscere a più gente possibile.

Qual’è stata, per te, la migliore strategia che hai utilizzato con successo su Instagram?
La famosa strategia dell’essere se stessi.

Che ruolo hanno gli influencer nella società di oggi?
Instagram è ormai sinonimo di visual marketing. Aziende di ogni tipo sono su Instagram, dalle piccole start up ai più noti brand internazionali. Alle aziende ormai sono più graditi dei classici testimonial. Gli influencer hanno un rapporto reale con i propri seguaci che seguono i consigli e sono molto interessati a quello che condividono sui social.

Infatti, il buon vecchio metodo del passa-parola non è mai finito, si è solo evoluto nel “Click to Click”. Adesso quando un argomento va di moda, ne parlano tutti sui social.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Non racconto mai dei miei progetti futuri, sono scaramantico.
Ci saranno, molto presto, tante novità e collaborazioni. Vi aspetto sui miei canali social.

Ecco i canali social dove potrete trovare e seguire Matteo Lasala:
Facebook: @matteolasalaofficial
Instagram: matte_lasalaofficial

 

Ringrazio Dailynews24 per avermi dato la possibilità di raccontarmi in poche parole ed esorto tutti i lettori a dare uno sguardo alle precedenti interviste e seguire le future, è davvero singolare quello che ne esce fuori. Accostare le parole di un intervista ai grandi profili Instagram lo trovo geniale e in molti casi le parole stesse riportano tutto alla dimensione reale delle cose.

Gallery Matteo Lasala