sabato, Maggio 18, 2024
HomeAttualitàMatteo Messina Denaro, in onda audio privati inviati ad un'amica: "Come una...

Matteo Messina Denaro, in onda audio privati inviati ad un’amica: “Come una belva”

Massimo Giletti a Non è L'Arena è tornato ad occuparsi del caso Matteo Messina Denaro con dei nuovi audio inediti

Il caso dell’arresto del boss mafioso Matteo Messina Denaro continua a riempire le inchieste giornalistiche e i programmi televisivi. Non è l’Arena, condotto da Massimo Giletti, è tornato ad occuparsi di questo importante caso mandando in onda degli audio inediti.

Nuovi audio di Messina Denaro

Massimo Giletti ha introdotto questi nuovi audio molto privati spiegando che il boss mafioso li ha inviati ad un’amica conosciuta in ospedale. Uno in particolare è molto intimo e privato poiché Messina Denaro parla di sé alla donna: “Io sfuggo dal farmi conoscere anche da mia mamma. Sono così, sono tipo un felino. Sono sempre stato… cioè con me stesso più che altro e quando le persone mi studiano e mi indovinano mi infastidisco come una belva”.

Un audio per così dire a “cuore aperto” in cui il boss si descrive come un uomo che non ama essere osservato e conosciuto nel profondo della sua anima.

Medico in carcere

Il medico che ha tenuto in cura Matteo Messina Denaro per due anni, Alfonso Tamburello, è finito in carcere per concorso in associazione mafiosa e falso ideologico. Quest’ultimo, il quale ha richiesto la scarcerazione, avrebbe tenuto in cura personalmente Messina Denaro sotto falso nome di Andrea Bonafede, geometra.

L’uomo avrebbe assicurato al boss mafioso tutte le cure necessarie del servizio sanitario nazionale attraverso un percorso terapeutico durato oltre due anni, con prescrizioni sanitarie e analisi.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME