Matteo Salvini, parla di Emma Marrone: “Andrei ad un suo concerto, a prescindere dalle idee”

0
Matteo Salvini governo conte
Matteo Salvini. Fonte: Wikimedia

Pochi giorni fa Emma Marrone ha annunciato di prendersi una pausa per motivi di salute. Dopo poco è scoppiata una polemica che ha coinvolto Matteo Salvini a causa di alcuni suoi sostenitori.

Sotto ai post della cantante, sono tanti i commenti carichi d’affetto da parte dei suoi follower. Non sono mancati, però, gli auguri di morte da parte dei fan di Salvini. La colpa di Emma sarebbe quella di essere andata, spesso, contro le idee del loro “capitano”.

Matteo Salvini, però, si è dissociato dal comportamento di queste persone. A SkyTG24, in una recente intervista, il politico ha affermato:

Mi piacciono le canzoni di Emma Marrone, andrei ad un suo concerto, a prescindere dalle idee. Anzi, le faccio un grosso in bocca al lupo. Le manderò un mazzo di fiori”

Così ha dichiarato l’ex Ministro degli Interni, sperando di mettere un freno ai suoi sostenitori.

Salvini, però, non è l’unico politico che ha detto la sua riguardo questa situazione. Renzi ha scritto su Twitter:

“Gli haters che stanno attaccando Emma #Marrone si devono soltanto vergognare. Emma è una grande artista. E per la sua battaglia personale merita solo affetto e sostegno, non la cattiveria di chi odia Emma”.