Mavys Alvarez denuncia Maradona: “Ha abusato di me, avevo 15 anni ed ho pensato di uccidermi”

0
Diego Armando Maradona fonte foto: Di Armando Tovar from Mexico City, MX - Maradona, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2163720

Un duro sfogo quello di Mavys Alvarez, ora diventata una donna di 36 anni ma una ragazzina 15enne all’epoca dei fatti. La donna ha deciso di raccontare solo ora quanto accaduto con Diego Armando Maradona a Cuba, ovvero quando il calciatore si stava disintossicando.

Ho pensato più volte di uccidermi. Mi coprì la bocca per non farmi strillare e abusò di me. Avevo paura di Fidel e Diego: ma ora sono morti“.

Maradona aveva perfino pensato di portarmi a Buenos Aires chiusa in un baule ma poi incontrò Castro. Parlo adesso perché mia figlia ha 15 anni, quasi la mia età quando conobbi Diego, e perché vorrei aiutare le donne che si trovano in questa situazione“.

Una denuncia davvero clamorosa quella della donna che ora apre diversi scenari su quanto accaduto in tenera età.

Come riportato dall’edizione de Il Mattino, Mavys Alvarez ha deciso di denunciare tutto a Infobae, una trasmissione televisiva argentina.