Mediaset – Claudio Raimondi: “Futuro di Higuain dopo il Mondiale, si punta allo scambio alla pari con Morata”

0
Gonzalo Higuain, fonte Di Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped and retouched by Danyele - juve 6 leggenda (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59303377
Gonzalo Higuain, fonte Di Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped and retouched by Danyele - juve 6 leggenda (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59303377

In casa Juventus continua a tenere banco la questione Higuain, il bomber argentino è dato tra i possibili partenti e la Vecchia Signora sta cercando un’importante alternativa sul mercato.

I bianconeri hanno deciso di iniziare un processo di svecchiamento e il Pipita potrebbe essere sacrificato per arrivare ad un centravanti più giovane, il primo obiettivo è Alvaro Morata del Chelsea.

L’avvento oramai certo di Maurizio Sarri sulla panchina dei Blues potrebbe rivelarsi un fattore decisivo per la buona riuscita dello scambio. L’ex tecnico del Napoli è un grande estimatore dell’argentino, che con lui ha giocato la sua miglior stagione in Serie A eguagliando il record di reti in un solo campionato, ben 36 in 35 partite.

Stando a quanto rivelato da Claudio Raimondi, noto giornalista di Mediaset Premium, durante la trasmissione Tiki Taka su Italia 1, dietro la cessione di Higuain ci sarebbe una vera e propria strategia della Juventus. Ecco le parole (fonte tuttojuve.com):

“Il futuro di Gonzalo Higuain si deciderà dopo il Mondiale in Russia. La Juve che adesso lo valuta intorno ai 55 milioni, spera in un’impennata proprio per arrivare alla valutazione di Morata, che farebbe il percorso inverso, tornando nella Torino bianconera per uno scambio alla pari. Sarri vuole fortemente Higuain”.