Mercato, Arturo Vidal via dal Bayern: va al Chelsea o ritorna alla Juventus?

0

Torna alla ribalta il caso Vidal. E’ noto a tutti che il feeling tra l’ex centrocampista bianconero e la dirigenza del Bayern Monaco non è mai sbocciato, anche se a Monaco sta bene soprattutto economicamente (guadagna 8 milioni netti, bonus compresi).

Secondo i media tedeschi, la colpa di questo amore non sbocciato sarebbe proprio del Guerriero a causa del suo comportamento non sempre impeccabile, e proprio per questo al presidente tedesco Rumenigge potrebbe addirittura cederlo per una cifra superiore ai 40 milioni di euro.

Da Torino, Marotta e Paratici tengono tutto sotto controllo ed ai due sarebbe venuta la pazza idea di riportare il cileno sotto la Mole, ma solo ad un prezzo veramente scontato. Cosa alquanto improbabile, ma se il Bayern lascia aperto qualche spiraglio, allora se ne potrebbe parlare veramente.

Tra il Vidal e la Juve c’è però il terzo incomodo. Questo ostacolo si chiama Antonio Conte, neoallenatore del Chelsea. Il Salentino e Vidal hanno contribuito a far tornare i bianconeri nel tetto d’Italia uno scudetto dopo l’altro, e proprio per questo anche il centrocampista in forza al Bayern sarebbe nella lista dei desideri dell’ (ex) allenatore della Nazionale Italiana. L’agente di Vidal, intanto, ha fatto sapere di conoscere le intenzioni della dirigenza bianconera e di avere ricevuto anche una ricca offerta da parte del Chelsea, ma “Arturo è molto felice a Monaco. Deve pensare alla sua famiglia ed ha ancora tanti anni di contratto”.

Nonostante le parole di Felicevich, però, dalla Spagna sono convinti che il cileno tornerà alla Juventus, indiscrezione confermata da molte testate giornalistiche italiane, Bayern permettendo.

Si preannuncerà un’estate caldissima anche su questo fronte, destinato a diventare un vero e proprio tormentone. Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi.