Mercato – Il Milan pensa ad Otamendi del City per rinforzare la difesa

Otamendi è in uscita dal City di Guardiola e potrebbe sbarcare in Serie A, sulle sue tracce ci sono i rossoneri

0
Nicolás Otamendi, fonte By Кирилл Венедиктов - https://www.soccer.ru/galery/1055457/photo/733525, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70353118
Nicolás Otamendi, fonte By Кирилл Венедиктов - https://www.soccer.ru/galery/1055457/photo/733525, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70353118

Il Milan è molto attivo sul mercato negli ultimi giorni, i rossoneri hanno chiuso per Ismael Bennacer dell’Empoli e per Angel Correa, in arrivo dall’Atletico Madrid. Ora il compito del direttore sportivo Massara sarà quello di consegnare a Giampaolo un centrale difensivo di livello.

Al momento il tecnico ha a disposizione solamente due centrali, Alessio Romagnoli e Mateo Musacchio, mentre Mattia Caldara rientrerà a campionato iniziato. Il primo obiettivo per rinforzare la retroguardia sembrava essere Merih Demiral della Juventus, ma secondo quanto riporta Calciomercato.it il nome nuovo sarebbe quello di Nicolas Otamendi del Manchester City.

Il difensore argentino è in uscita dal club di Guardiola nonostante il lungo contratto fino al 2022, non rientra nei piani del tecnico e la società l’ha messo sul mercato.

In virtù di tale situazione e dell’età del giocatore (il prossimo 12 febbraio compirà 32 anni) il Milan conta di prelevarlo a costi contenuti. Il City per lasciar partire il centrale potrebbe accontentarsi di una cifra compresa tra i 15 e 20 milioni di euro.

I rossoneri stanno riflettendo sul da farsi ma dovranno fare in fretta, sul giocatore c’è la forte concorrenza del Valencia, al momento in vantaggio sul club milanese.