Mercato Inter: il punto della situazione, tra Lavezzi e le idee Eder-Soriano…

0

L’Inter accantona il successo di Napoli e le polemiche post-gara per concentrarsi nuovamente sul campionato. Ciò che conta. Domenica a San Siro arriva il Carpi e bisogna assolutamente ritrovare il feeling con i 3 punti. Tutto ciò mentre il mercato va avanti, senza, comunque, sussulti particolari e rilevanti. I nerazzurri continuano a monitorare l’asse parigino con Lavezzi. Prossimamente l’incontro ufficiale tra il ds Ausilio ed il procuratore del Pocho, Alejandro Mazzoni. Il Psg ha fissato il prezzo del giocatore sui 6 milioni di euro, cifra considerevole, se guardiamo all’imminente scadenza del contratto al prossimo giugno. Difficile, in ogni caso, strapparlo alla concorrenza in questa sessione invernale. Soprattutto se si chiama Chelsea e garantisce un contratto faraonico. In ogni caso, prima di comprare bisogna vendere. Biabiany è il maggiore indiziato a lasciare, subito dietro Guarin. Ancora nessuna ufficialità dalla Cina. Si attende solo quella. Discorsi sempre aperti con la Samp per il duo EderSoriano. Ranocchia può fare il percorso inverso. Si cerca un sostituto. In prima fila c’è Rolando, poi altri nomi come Dussenne, De Maio e Benalouane. In orbita nerazzurra Mario Rui, ma in prospettiva giugno. Insomma, il mercato nerazzurro è più che vivo. Niente di meglio per poter dimenticare la stucchevole polemica sull’asse Mancini-Sarri.