Mercato Juve: Gundogan in prima fila. L’alternativa si chiama Marco Verratti. Sullo sfondo Cavani…

0

Match di Frosinone alle porte. La Juve si prepara all’ultima sfida prima del Napoli. Lo scontro proseguirà a distanza e, poi, settimana prossima, si sposterà sul terreno dello Juventus Stadium. Nonostante ciò, il mercato prosegue inesorabile, tra sogno e realtà. I bianconeri non hanno agito più di tanto nella sessione invernale, ma promettono di diventare protagonisti nella prossima estate. Il nome in cima alla lista è sempre quello: Ilkay Gundogan è ormai un obiettivo più che dichiarato. La Juve sarebbe pronta ad offrire al Borussia Dortmund una cifra che si aggira sui 25 milioni di euro. Niente male come investimento. Imbastire una trattativa con i tedeschi, in ogni caso, non sarà assolutamente semplice. Ecco che allora una grande società come la Juve ha sempre un piano B pronto in tasca, nell’eventualità di un nulla di fatto. O meglio dire: piano V. Marotta e soci, infatti, sono pronti a fiondarsi su di un vecchio pallino delle passate sessioni di mercato: quel Marco Verratti lasciato andare a Parigi via Pescara per “soli” 12 milioni di euro. Colui che è destinato a diventare l’erede naturale di un certo Andrea Pirlo, in Nazionale e nei club. Il talento c’è eccome. La Juve studia il piano V. Prima Gundogan, altrimenti, in seconda battuta, assalto a Verratti. Sullo sfondo una prospettiva Edinson Cavani da tenere sempre in grande considerazione. Mercato monstre: ciò che a Vinovo e dintorni auspicano!