Mercato Juventus, la Fiorentina chiede il cartellino di Pjaca per lasciar andare Bernardeschi: le ultime

0
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535

Dopo l’arrivo di Douglas Costa dal Bayern Monaco la Juventus è pronta a regalare a Massimiliano Allegri un altro esterno di assoluta qualità, sono giorni decisivi infatti per il passaggio di Federico Bernardeschi in bianconero. La Fiorentina ha capito di non avere più alcuna possibilità di trattare il rinnovo del contratto ed è pronta a cedere, ma ha intenzione di massimizzare i profitti. La distanza tra le parti non è incolmabile e il tutto potrebbe essere risolto con l’inserimento di qualche contropartita gradita alla Viola. La Juventus nei giorni scorsi ha fatto sapere di essere disposta ad offrire il cartellino di uno tra Tomas Rincon e Stefano Sturaro, contropartite che però interessano relativamente ai toscani.

RICHIESTA- Secondo infatti quanto riportato da “La Nazione” Corvino avrebbe chiesto ai bianconeri il cartellino di Marko Pjaca, considerato l’erede ideale dell’esterno azzurro. Il croato è un vero e proprio pallino del direttore generale della Fiorentina, che lo segue dai tempi di Bologna e avrebbe già raggiunto un’intesa di massima con l’agente del giocatore, Marko Naletilic. Pjaca potrebbe accettare il trasferimento a Firenze per la possibilità di giocare titolare, cosa che con la Juventus difficilmente accadrà, dato che i bianconeri in rosa hanno Douglas Costa, Cuadrado, Mandzukic e probabilmente Bernardeschi. Qualora il croato dovesse approdare alla Fiorentina sarebbe disponibile solamente da ottobre, dato che sta recuperando dall’infortunio del marzo scorso. La Juventus nelle prossime ore deciderà il da farsi, sarà Pjaca a sbloccare la trattativa Bernardeschi?