Mercato, il retroscena: Conte voleva portare Chiellini al Chelsea, ma il difensore ha detto “no”

0
Giorgio Chiellini, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23041447
Giorgio Chiellini, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23041447

Dall’Inghilterra stamani hanno svelato un importante retroscena di mercato, secondo quanto riportato dal “Daily Star” Giorgio Chiellini, centrale classe 85′ della Juventus e della nazionale italiana, sarebbe stato nel mirino di una big di Premier League, sulle sue tracce c’era il Chelsea di Antonio Conte. Il tabloid inglese ha rivelato che l’ex tecnico della Vecchia Signora ha contattato personalmente il difensore per convincerlo a trasferirsi a Londra, offerta rispedita al mittente dallo stesso Chiellini, più che mai deciso a chiudere la carriera in bianconero.

Conte ha fatto più di un tentativo per strappare il “si” sperato, ma si è scontrato con la volontà del giocatore, che ancora una volta ha dimostrato grande attaccamento alla maglia. Del resto la società difficilmente avrebbe ceduto un altro perno della difesa dopo la partenza di Bonucci. La cessione dell’attuale capitano del Milan era stata già programmata da Marotta e Paratici, che dalla primavera scorsa avevano deciso di cedere il giocatore a causa del carattere forte e dei continui faccia a faccia con Allegri e con altri membri dello spogliatoio. Per questo la partenza di Chiellini era un qualcosa di impossibile da realizzarsi, anche dinnanzi alle cifre folli che Conte era disposto a mettere sul piatto.