Mercato Roma: forte pressing per Zabaleta

0

La Roma, archiviato il campionato con un terzo posto che solo qualche mese fa sembrava irraggiungibile, inizierà da ora a pensare al mercato, servono rinforzi anche in breve tempo, visto che la stagione dei giallorossi inizierà prestissimo con l’andata dei preliminari di Champions League il 16 o il 17 agosto. Sabatini prima del suo addio, fissato per il 30 giugno, dovrà risolvere le questioni di bilancio e regalare qualche rinforzo a Luciano Spalletti. Nelle ultime ore nella capitale è circolato il nome di Pablo Zabaleta, terzino destro argentino in forza al Manchester City. Zabaleta è un classe ’85, non più giovanissimo, ma in grado di portare nella retroguardia giallorossa esperienza ed affidabilità, caratteristiche fondamentali per Luciano Spalletti che vorrebbe aggiungere ai giovanissimi difensori giallorossi, un giocatore in grado di fornire equilibrio e stabilità. Il terzino argentino ha giocato poco in questa stagione, 22 presenze complessive tra Premier League, Champions, FA Cup e League Cup, per questo motivo sembrerebbe sempre più vicino all’addio, con la Roma in pole per cercare di portarlo a Trigoria. Forte interesse da parte dei capitolini confermato anche dall’agente del giocatore Federico Pastorello “E’ sempre piaciuto ai giallorossi – ammette l’agente ai microfoni di ‘CGR– Vediamo nelle prossime settimane cosa accadrà“. Trapelata la notizia lo stesso Pastorello ha poi smentito “Mai rilasciata una dichiarazione del genere. Diffido questo sito a riportare virgolettati privi di qualsiasi fondamento”.

STRATEGIE-La sensazione però è che qualcosa tra la Roma e l’entourage del giocatore ci sia già stato, la successiva smentita potrebbe essere arrivata per mettere tutto a tacere e completare una trattativa già avviata senza accanimento mediatico. La Roma proverà a portare il calciatore a Trigoria, come fatto qualche anno fa con Maicon che si liberò proprio dal City a parametro 0. Il contratto di Zabaleta scade nel giugno 2017, per questo motivo oltre alla carta d’identità, i giallorossi punteranno ad avere uno sconto sul cartellino valutato circa 10 milioni di euro, cercando di acquistarlo per 6/7 milioni.