Mercato Roma: offerto Jonathan Calleri

0

La Roma continua a seguire l’operazione svecchiamento, la linea verde adottata dalla società consentirà di ringiovanire la rosa, proprio per questo motivo Sabatini starebbe seguendo dei giovani sudamericani che stanno facendo benissimo nei loro rispettivi campionati.

Stamani il Corriere Dello Sport ha rivelato che Jonathan Calleri, attaccante classe 93′ del Deportivo Maldonado, sarebbe stato offerto da intermediari proprio al club giallorosso. Inizialmente la cifra richiesta per il cartellino dell’argentino era di ben 20 milioni di euro, da Trigoria hanno risposto con un secco “no”,  gli operatori di mercato sostengono però che a 10 milioni la trattativa potrebbe concludersi, la Roma ci pensa considerato il valore del calciatore e la giovane età. Calleri è uno dei giocatori più interessanti del panorama argentino, pochi mesi fa era stato vicinissimo all’Inter ma la trattativa sfumò clamorosamente. Calleri attualmente gioca nel San Paolo con la quale sta continuando ad impressionare. Poche ore fa ha messo a segno una doppietta in Coppa Libertadores contro il River Plate, reti che valgono moltissimo per un giocatore cresciuto nel Boca Juniors. Proprio nella Champions League sudamericana il talento argentino ha messo a segno ben 7 reti nelle prime 6 gare. La Roma nel caso decidesse di prelevarlo non potrebbe però tesserarlo visto che è extracomunitario e i due posti disponibili saranno occupati da Gerson e Alisson. Calleri però ha origini italiane, fattore che gli ha consentito di iniziare già le pratiche per ottenere il passaporto comunitario, condizione necessaria per il giocatore qualora dovesse trasferirsi nella Capitale. La Roma ci sta pensando fortemente, la cifra di 10 milioni sembra accessibile, le sue doti hanno attirato anche club di Premier League e Liga, fattore indicativo delle grandi qualità del giocatore che nel suo futuro vede sempre più l’Europa. Sabatini valuterà la situazione nei prossimi giorni e verrà presa una decisione in merito, si attendono ulteriori novità.