Mereghetti sul film della vita di Chiara Ferragni: “è solo propaganda”

0
Chiara Ferragni

Come vi abbiamo già accennato Chiara Ferragni è sbarcata alla mostra del cinema di Venezia. L’obiettivo non era solo quello di sfilare sulla passerella. Il motivo principale, infatti, è la produzione di un film, diretto da Elisa Amoruso, sulla sua vita.

Così giovane, dunque, e oltre ad essere la regina delle fashion blogger e ad aver avviato questo nuovo tipo di lavoro fino a farlo divenire un “mestiere”, è già protagonista di un documentario sulla sua vita.

Sicuramente c’è chi ha apprezzato questa nuova produzione cinematografica, ma di sicuro non Mereghetti. Ecco, infatti, un suo commento al riguardo: “inqualificabile”. “Avrebbe dovuto chiamarsi ‘embedded’ non ‘unposted’, come i servizi giornalistici al seguito delle truppe di guerra”.

“Non è cinema, è propaganda, di quelle che pensavamo adatte a Kim Jong-un e non a una Mostra d’Arte Cinematografica”. Ha così concluso il critico cinematografico giornalista italiano.