Messi furioso con alcuni compagni di squadra: “Questi tre non devono più giocare”. Ecco cosa succederà nel match con la Juve!

0
Lionel Messi, fonte By Lluís from Sabadell (Barcelona), España - LFS_14039, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36260000
Lionel Messi, fonte By Lluís from Sabadell (Barcelona), España - LFS_14039, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36260000

Clima teso in casa Barcellona alla vigilia del big match di Champions con la Juventus, i catalani, sconfitti per 2-0 nello scorso turno di campionato sul campo del Malaga, hanno fallito l’aggancio al Real Madrid, bloccato sull’1-1 nel derby con l’Atletico di Simeone. Oltre alla sconfitta a surriscaldare ulteriormente gli animi ci ha pensato Leo Messi, secondo infatti quanto riportato dai media iberici “la Pulce” al termine del match avrebbe avuto un confronto diretto con Luis Enrique chiedendo spiegazioni per la formazione schierata, formata secondo l’argentino da elementi non all’altezza in gare così importanti. Messi ha fatto riferimento in particolare a tre suoi compagni, André Gomes, Mathieu e Denis Suarez, giocatori sulla quale la società ha investito molto e che non hanno reso quanto si sperava. E’ probabile che nella gara con i bianconeri i tre non giocheranno, non per le parole di Messi, ma per scelta di Luis Enrique che come la Pulce non è stato contento della prestazione con il Malaga.

A calmare le acque ci ha pensato invece Samuel Umtiti, che si è espresso così in merito alla questione: «Non credo che Messi abbia una “lista nera” di compagni che non vuole che giochino. Conoscendolo, non credo che esista proprio una lista del genere. Non ha tempo per pensare a queste cose. Giocare qui è un piacere e avere l’opportunità di allenarsi con la “MSN” è il modo migliore di fare progressi ogni giorno. Sono ottimi compagni: con loro puoi parlare e scherzare». Queste le parole del centrale francese in un’intervista a “Telefoot”.