Micheal Robinson morto di cancro: fu protagonista del triplete del Liverpool

0
Michael-Robinson

Grave lutto nel mondo del calcio: si è spento purtroppo oggi Micheal Robinson all’età di 61 anni. L’ex centravanti di Liverpool e Manchester City su tutte, combatteva da tempo contro un brutto male: il cancro.

I più anziani lo ricorderanno soprattutto per la magica stagione disputata con la maglia del Liverpool nel 1983-1984. Quell’anno con la maglia dei reds, Robinson vinse il triplete: Premier League, Coppa di Lega e Champions League. A livello personale invece collezionò 30 presenze condite da 6 reti.

La coppa dalle grandi orecchie venne aggiudicata dal Liverpool dopo aver battuto in finale la Roma. Micheal Robinson ha trascorso gran parte della sua carriera nel campionato inglese, in cui ha disputato 300 partite.

Gli ultimi anni della sua attività agonistica li ha però trascorsi in Spagna, in cui ha giocato 3 anni tra le fila dell’Osasuna. Dopo il suo ritiro dal mondo del calcio, avvenuto nel 1989, Robinson intraprese una fortunata carriera di commentatore televisivo nella penisola iberica.

Trasferitosi così stabilmente a Madrid, trascorse qui il resto della sua vita, salutata oggi dopo aver purtroppo perso la battaglia contro il cancro. Gli altri club in cui Robinson giocò nel corso della sua carriera calcistica sono stati il Preston N.E., il Brighton ed il QPR.