Michelle Lewin, “la cuerpa”, è il nuovo idolo del fitness

0

La nuova icona del fitness mondiale, Michelle Lewin, è diventata un vero e proprio crack del web: il suo stile chiaro, diretto e alla portata di tutti, infatti, non la rende quell’elemento irraggiungibile al quale si guarda con invidia e frustrazione, ma piuttosto una compagna dalla quale prendere esempio, da ammirare, una ragazza comune che con tanta fatica e sudore ha raggiunto risultati strabilianti. E a dire il vero tale descrizione si adagia realisticamente alla fitness model venezuelana(ma americana di adozione), a giudicare dalla sua biografia: costretta fin da piccola ad una vita di stenti nel paese sudamericano, in quanto abbandonata dal padre in tenera età, è cresciuta insieme alla mamma e le due si son dovute dare da fare per sbarcare il lunario. Tale condizione pesò psicologicamente su quella che era ancora una ragazzina, che arrivò a pesare 39 kg(per 1,65m), quindi una condizione di estrema magrezza.

Ma, quasi come se fosse una favola, un giorno si ritrovò ad accompagnare sua mamma in palestra, e fu amore a prima vista. Da quel giorno la sua vita cambiò radicalmente: ebbe modo di conoscere Jimmy, colui che sarebbe diventato prima il suo personal trainer e poi suo marito, e col tempo, trasferendosi intanto a Miami, ha sviluppato quel corpo così bramato da tutte le donne e apprezzato da tutti gli uomini. Va detto però, che a renderla grande sono state alcune trovate davvero geniali: si è fatta conoscere da tutti grazie alle foto fatte nel bagno di casa la mattina appena sveglia: come lei stessa confida, tale metodo faceva intuire a tutti come lei fosse una persona vera e genuina, la “ragazza della porta accanto” che ha il coraggio di immortalarsi davanti al mondo intero senza trucco o filtri, ne tanto meno photoshop o altri tipi di fotoritocchi. Da queste prime esperienze con i social, ora Michelle può vantare una rete di “followers” che ha di recente sfondato il muro dei 10 milioni, e che è di sicuro destinata ad aumentare ancora, e non di poco!