“Midnight Sun”: una nuova ed incredibile storia d’amore!

0
In foto, l'attrice Bella Thorne, protagonista del film "Midnight Sun". (Fonte immagine: commons.wikimedia.org)

La xeroderma pigmentosum, definita comunemente la patologia XP, è la malattia che colpisce la giovane Katie Price, protagonista del film “Midnight Sun“. Sin da bambina, quindi, Katie ha vissuto la sua vita in modo estremamente complesso. Capiamo meglio perché.

La patologia che affligge la protagonista, infatti, le impedisce di uscire di giorno. Per una particolare malformazione genetica, il corpo e la pelle di Katie sono troppo deboli e incapaci di proteggersi dai raggi ultravioletti. Impossibilitata a condurre una vita normale, dunque, Katie è costretta a trascorrere il giorno a casa sua protetta da particolari finestre; con la sola compagnia del padre, del fratello e di una’amica, Katie trascorre rinchiusa le ore di luce. La notte è il suo unico momento di libertà, che trascorre suonando la chitarra alla stazione della cittadina in cui vive. Suonare per i viaggiatori, infatti, fa sentire Katie più libera.

A sconvolgere quest’ordine forzato, però, è l’incontro con il giovane Charlie. Il bambino della casa accanto, ormai cresciuto e adolescente che Katie osservava da casa sua da bambina. Una sera, per caso -oppure no-, le loro vite si incrociano. Cosa accadrà tra i due? La vita di Katie avrà finalmente un risvolto nuovo e inaspettato?

Per scoprirlo possiamo solo attendere il prossimo 5 aprile 2018, data in cui sarà trasmessa la pellicola negli Stati Uniti. Tuttavia, nel frattempo, oltre a svelarne la trama, possiamo anche dare qualche informazione sul cast. A rappresentare Katie sarà la giovane Bella Thorne; per Charlie, invece, è stato scelto il volto poco noto di Patrick Schwarzenegger. Negli altri ruoli, invece, ritroviamo: Rob Riggle, Quinn Shephard, Tiera Skovbye e Paul McGillion.

La pellicola è stata realizzata dal regista Scott Speer, e si basa sull’omonimo film giapponese del 2006. “Midnight Sun” si può considerare un romanzo rosa per adolescenti, ma questa pellicola farà sognare sicuramente anche i cuori più adulti!