Mihajlovic: “Sono assolutamente convinto di risolvere i problemi di questa squadra”

0

Alla vigilia di due importantissime partite per il Milan, Mihajlovic appare sereno e dichiara con una certa autostima: “Non penso di essere un fenomeno, non voglio essere presuntuoso, ma penso di avere le caratteristiche giuste caratteriali e morali per risollevare il Milan. Se non ci riesco io, dovete chiamare un esorcista…”
Sassuolo e Chievo saranno decisive per il futuro del tecnico rossonero sulla panchina della squadra milanese: “So come funziona il calcio. Se non ci sono i risultati, le regole sono sempre le stesse. Ma prima di cambiare tecnico occorre guardare alcune cose: se la squadra non sta con l’allenatore, e se non lavora duramente. Ecco, se succedesse questo io sarei il primo a fare un passo indietro. Ma siccome questo non capita, sono assolutamente convinto di risolvere i problemi di questa squadra”.
Il Milan vuole mettercela tutta non solo per conquistare i 3 punti ma anche per riportare accanto a sè i tifosi attualmente delusi dalle prestazioni della squadra.