domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalcioMilan, allarme rinnovi: dopo Donnarumma-Calhanoglu spunta il problema Kessie-Romagnoli

Milan, allarme rinnovi: dopo Donnarumma-Calhanoglu spunta il problema Kessie-Romagnoli

Massara e il suo entourage al lavoro per evitare il rischio di arrivare nuovamente alla prossima stagione con due giocatori di livello in scadenza di contratto

La rivoluzione Rangnick-Pioli durante la seconda parte della scorsa stagione calcistica ha avuto la conseguenza di creare un temporaneo vuoto di potere a livello dirigenziale all’interno del Milan, che ha portato non pochi problemi a livello di gestione delle trattative.

Quello dei rinnovi contrattuali, ad esempio, è diventato un vero e proprio allarme. Una prima questione riguarda ad esempio Donnarumma e Calhanoglu, il cui contratto con il Milan scadrà tra meno di 9 mesi.

Se la dirigenza rossonera vorrà mantenere entrambi dovrà aumentare il monte ingaggi di tutti e due i professionisti. Per adesso le voci circa una loro permanenza nel club milanese sono però ottimiste.

Un’ulteriore questione che Massara e il suo entourage dovrà però affrontare a breve è quella che riguarda Kessie e Romagnoli, in scadenza a giugno del 2022. Per quanto riguarda Kessie il suo posto da titolare non appare in discussione, nonostante l’arrivo di Tonali, dunque il rinnovo per ora è dato come certo.

Riguardo invece a Romagnoli, il giocatore avrebbe chiesto un aumento non indifferente per quanto riguarda lo stipendio, che attualmente si aggira sui 3,5 milioni di euro, e dovrebbe balzare sui 5 milioni. A prescindere, tuttavia, anche se il club decidesse di mettere i due sul mercato, un rinnovo di contratto servirebbe per scongiurare il rischio di ritrovarsi all’inizio della prossima stagione con altri due calciatori di livello in scadenza.

Sara Leombruno
Sara Leombruno
Sara Leombruno, 1997, nata a Giugliano in Campania (NA). Laureata in Lingue, lettere e culture dell'Europa e studentessa presso la Facoltà di Editoria e giornalismo all'Università di Verona.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME