Milan, Brocchi perde Antonelli: finale a rischio

0

Non è decisamente un momento fortunato in casa Milan: non bastasse il pareggio interno contro il Frosinone, che è costato ai rossoneri il sorpasso in classifica del Sassuolo, il tecnico Brocchi deve fare i conti con un nuovo infortunio. Al termine della gara contro i ciociari, infatti, Luca Antonelli ha riportato un problema di natura muscolare. Il suo ingresso contro il Frosinone è stato decisivo per la rimonta del Milan a San Siro, segnando il goal del momentaneo 2-3.

IL COMUNICATO- Il club rossonero tramite il sito ufficiale acmilan.com ha infatti dato il seguente annuncio: “AC Milan comunica che sul finire della partita Milan-Frosinone di domenica Luca Antonelli ha riportato una lesione parziale del soleo della gamba destra. I tempi di recupero verranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico“. Mister Cristian Brocchi spera di poterlo recuperare almeno per la finale di Coppa Italia contro la Juventus, che si giocherà a Roma il 21 maggio. Però si attendono ulteriori aggiornamenti da Milanello in merito alle condizioni del terzino ex Genoa.

Antonelli si aggiunge a Bonaventura e Bertolacci nella lista di giocatori infortunati; il loro recupero diventa cruciale non solo in viste delle ultime due gare di campionato decisive per il destino europeo dei rossoneri, (Bologna in trasferta e Roma a San Siro) ma soprattutto per l’appuntamento rappresentato dalla finale di Coppa Italia contro la Juventus. Antonelli nell’ultimo periodo aveva, inspiegabilmente, perso il posto da titolare a favore di un impalpabile Mattia De Sciglio e sembrava candidarsi per giocare dall’inizio contro il Bologna nella prossima partita di campionato. Questo infortunio non ci voleva, né per lui e neppure per la squadra. Nel caso il terzino ex-Genoa  non dovesse recuperare, almeno nell’immediato sarà Mattia De Sciglio, che comunque aveva recuperato credito e ritrovato la titolarità con il nuovo tecnico, ad occupare la fascia sinistra della difesa rossonera, per la “gioia” dei tifosi rossoneri.