Milan, colloquio con il Pescara per Lapadula

0

In mezzo a tante difficoltà e incertezze in merito al futuro prossimo, pare che la dirigenza milanista si stia comunque muovendo, seppur a passi molto lenti, in sede di mercato. Sin qui l’unico acquisto è stato Leonel Vangioni, già annunciato lo scorso gennaio. In più ci sono stati i rinnovi di Cristian Zapata e Jherson Vergara. Per il resto solo informazioni prese da Adriano Galliani in merito ad alcuni potenziali obiettivi. Stupisce una clamorosa voce riportata da Gianlucadimarzio.com, secondo i quali quest’oggi ci sarebbe stato un incontro con il Pescara per Gianluca Lapadula.

LAPADULA PER L’ITALMILAN– E’ stata a dir poco straordinaria la cavalcata del Pescara questa stagione in Serie B. La squadra di Massimo Oddo ha conquistato la massima serie vincendo i Play-off. Altrettanto incredibile è stata la stagione di Lapadula, che ha vinto la classifica cannonieri del campionato cadetto siglando ben 31 gol. Una media gol pazzesca per il 26enne italiano, cresciuto nel vivaio della Juventus. Ovviamente non mancano i numerosi corteggiamenti da parte di diversi club italiani: i più attivi in tal senso sono stati Juve e Napoli. In particolare la squadra di Aurelio De Laurentiis in giornata oltre ad avere incontrato il club neo-promosso, ha anche parlato con gli agenti del calciatore. Tentativo, dicevamo, anche del Milan. In giornata infatti ci sarebbe stato un colloquio per avere informazioni sull’attaccante. Difficile che i rossoneri possano inserirsi concretamente sul calciatore, visto che ormai da tempo si parla di un accordo di massimo con il club partenopeo per un quadriennale a poco più di mezzo milione l’anno. Lapadula sarebbe comunque un nome parecchio interessante nel caso si realizzasse l’idea di Silvio Berlusconi per un ItalMilan, qualora non andasse in porto la cessione ai cinesi. Da questo punto di vista, al momento non si avranno notizie prima del 30 giugno, quindi tutto dovrà essere rimandato. Nel frattempo però potrebbe già arrivare la firma del contratto per il calciatore con un altro club.