Milan, la striscia positiva prosegue

Il Milan è in fase positiva recentemente: battendo oggi il Genoa, i rossoneri possono ora ambire ad un posto nelle coppe europee.

0

Il Milan ha battuto 2-1 il Genoa a San Siro prolungando la striscia positiva in campionato, che lo vedo imbattuto da sette giornate di Serie A. Questo è probabilmente il miglior momento della stagione per i rossoneri ma anche quello in cui è necessario dare una svolta decisiva per fare la voce grossa nell’ambito di un posto nelle coppe europee, preferibilmente la Champions.

A decidere la partita di oggi sono stati Honda e il solito Bacca, che ha messo il suo tredicesimo sigillo in campionato, confermandosi come uno dei migliori attaccanti del torneo. Il Genoa esce sconfitto da una trasferta complicata, svegliandosi solo nelle battute finali del match e segnando il gol della bandiera nei minuti di recupero con Cerci. Per il Genoa ha pesato sicuramente anche l’assenza di Pavoletti, capocannoniere assoluto dei Grifoni con dieci reti in campionato, ma è anche vero che i Grifoni non riescono proprio a trovare il giusto equilibrio in campo: Gasperini ha cambiato ancora una volta l’assetto della squadra, lanciando dal primo minuto Matavz come punta centrale.

Il Milan può adesso crederci e si presenta in buona forma alla prossima sfida contro il Napoli che sarà disputata al San Paolo. Per il Genoa, invece, la situazione resta invariata: la zona retrocessione è pericolosamente vicina ma ci sono tre punti di distanza che creano un “cuscinetto” di sicurezza e che i genoani non potranno permettersi di sprecare.