Milan, Di Francesco vicino alla panchina rossonera

0

Come viene riportato da Sportmediaset, Gattuso a fine stagione dovrà abbandonare Milanello anche in caso di quarto posto. Quindi i dirigenti rossoneri si sono messi in moto per cercare il suo successore. La pista che porta a Sarri si fa sempre più complicata, in particolare dopo le ultime dichiarazioni dell’allenatore ex Napoli. Infatti il tecnico toscano ha affermato di voler rimanere al Chelsea. Inoltre Sarri con i Blues è attualmente al quarto posto (posizione che garantisce la qualificazione alla prossima Champions League), ed è ancora in corsa per la vittoria dell’Europa League.

Attualmente il nome più caldo è quello del tecnico ex Roma Eusebio Di Francesco. L’allenatore pescarese sarebbe disposto ad arrivare al Milan, anche in caso di non qualificazione in Champions League. Inoltre il tecnico ha già esperienza in Serie A (Roma, Sassuolo, Lecce) e in ambito internazionale, avendo raggiunto anche la semifinale di Champions League lo scorso anno con la Roma. L’allenatore piace molto al proprietario del Milan Elliot. Infatti quest’ultimo è attratto dalle capacità di Di Francesco in termini di gioco, di valorizzazione dei giovani e di aplomb.

Il nome di Di Francesco piace meno invece ai tifosi rossoneri. Infatti ora a Milanello si respira un clima di tensione e rabbia, e i tifosi pretendono un allenatore che abbia perlomeno vinto qualche titolo in carriera. Per questo motivo quest’ultimi hanno avviato una campagna “No-DiFra“sui social.

Altri possibili pretendenti alla panchina rossonera sono Conte, ma che attualmente sembra più vicino alla Roma, Gasperini e Giampaolo. Gasperini difficilmente lascerà l’Atalanta in caso di qualificazione in Champions, ma se ciò non dovesse accadere il Diavolo tenterà di portarlo a Milanello.