Milan, a Gennaio nuovo assalto a Fabregas e Badelj

0

Nelle frenetiche ultime giornate della sessione estiva di calciomercato, ilMilan ha sperato di raggiungere almeno un obiettivo di alto livello per il proprio centrocampo, come da richiesta di Vincenzo Montella. Tra i tanti nomi fatti è spuntato nel finale quello di Cesc Fabregas, 29enne stella del Chelsea, mentre il favorito in precedenza sembrava essere il 24enne Milan Badelj, regista difensivo della Fiorentina.

Due nomi sfumati nella sessione estiva che però, secondo La Repubblica di oggi potrebbero tornare in auge nel mercato invernale. A gennaio, come risaputo, i rossoneri avranno a disposizione un tesoretto non da poco per cercare di rivalutare la propria rosa, grazie all’investimento da 350 milioni in tre anni da parte dei compratori cinesi della Sino-Europe Sports. Una buona chance dunque per tornare alla carica proprio per un centrocampista. E non è escluso che il nome ideale sia uno dei suddetti calciatori in questione. Due situazioni molto diverse, perché se da una parte Badelj avrebbe voluto fortemente trasferirsi al Milan, per poi restare bloccato dalla Fiorentina almeno fino al prossimo anno, lo spagnolo Fabregas ha detto no con la speranza di giocarsi le proprie chance nel Chelsea, dove però il tecnico Antonio Conte non sembra vederlo di buon occhio. Ecco perché questi due centrocampisti di qualità sembrano adatti come rinforzi di metà stagione per il club rossonero.

ACCORDO COL CHELSEA- Nonostante l’elevata difficoltà della trattativa, secondo a quanto riportato da calciomercatonews, il Milan avrebbe comunque già raggiunto un accordo verbale con il Chelsea per il trasferimento di Fabregas in rossonero. Si parla addirittura di un prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro. Per chiudere l’affare resterebbe quindi solo da convincere il centrocampista spagnolo che non ha accettato la destinazione milanese lo scorso 31 agosto. Nel caso in cui dovesse trovare poco spazio alla corte di Conte potrebbe dire sì al Milan per trovare maggiore spazio.