Milan-Juve, le formazioni: suggestione Marchisio per Allegri, Montella punta su Locatelli

0

La nona giornata di serie A si apre con due gare davvero affascinanti, alle 18 il derby della Lanterna tra Sampdoria e Genoa, alle 20:45 sarà il turno invece di Milan-Juventus. I rossoneri secondi in classifica a pari punti con la Roma affrontano la prima della classe con l’obiettivo di accorciare le distanze, mentre i bianconeri vogliono continuare a racimolare punti per tenere lontane le avversarie. Montella per l’occasione si affiderà sostanzialmente al Milan che ha battuto il Chievo. L’unica novità sarà Bacca in attacco al posto di Lapadula. Per il resto saranno titolari i giocatori che più si sono dimostrati affidabili in queste settimane, con Locatelli confermatissimo in mediana. In casa Juve Allegri deve fare a meno di Chiellini e Pjaca, oltre ad Asamoah e Mandragora, convocati invece  Rugani e Mandzukic. A centrocampo dovrebbe giocare Hernanes, ma occhio alla suggestione Marchisio, che conserva qualche chance di partire dal primo minuto. In attacco coppia argentina formata da Dybala e Higuain. Ecco le probabili formazioni:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. A disp.: Gabriel, Plizzari, Ely, Gomez, Pasalic, Poli, Honda, Sosa, Lapadula, L. Adriano. All.: Montella
Squalificati:
Indisponibili: Bertolacci, Mati Fernandez, Antonelli, Montolivo

Juventus (3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Barzagli; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala. A disp.: Neto, Audero, Evra, Rugani, Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Lemina, Cuadrado, Kean, Mandzukic. All.: Allegri
Squalificati:
Indisponibili: Mandragora, Asamoah, Chiellini, Pjaca