Milan, Maldini in azione per la retroguardia: sul taccuino c’è una promessa del Chelsea

Fikayo Tomori, ventitreenne del Chelsea, non rientra nei piani di Frank Lampard e potrebbe presto approdare a Milano

0
Stamford Bridge, stadio del Chelsea, fonte By Vespa125125CFC at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=19208906
Stamford Bridge, stadio del Chelsea, fonte By Vespa125125CFC at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=19208906

La nuova sessione di calciomercato di gennaio, cominciata circa 10 giorni fa, è ormai nel vivo, e molte dirigenze sono all’opera per rendere la rosa ancor più competitiva anche in vista di grandi obiettivi, come nel caso del Milan.

Maldini e Massara sono alla ricerca di innesti, tra gli altri reparti, in particolar modo per quanto riguarda la retroguardia: le ultime voci parlano di Fikayo Tomori, ventitreenne del Chelsea, che non rientra nei piani di Frank Lampard per la seconda parte della stagione.

Il giocatore ha collezionato un totale di 5 partite disputate fino ad ora, ed è chiaramente uno di quei professionisti che sono già stati collegati ad altre squadre, o comunque inseriti nella lista delle più che possibili partenze.

Come riportato sul Guardian, i rossoneri stanno seguendo con grande interesse i passi del 23enne. Se è vero, infatti, che si contempleranno anche altre soluzioni, questa sembra la più gradita anche al mister Pioli.

Tra l’altro, se l’operazione andrà in porto, sarà conclusa nei prossimi giorni, o addirittura, secondo fonti vicine al club, durante il corso delle prossime ore. Staremo a vedere cosa avrà intenzione di fare, dunque, il ds rossonero.