Milan, non solo Correa, se parte André Silva arriverà un altro colpo a sorpresa

Il Milan lavora per chiudere l'affare Correa, quello dell'argentino potrebbe non essere l'ultimo colpo in entrata

0
Spogliatoio Milan, fonte Flickr
Spogliatoio Milan, fonte Flickr

Sono giorni caldi in casa Milan per quanto riguarda il mercato, i rossoneri sono sulle tracce di Angel Correa e non mollano la presa. Nelle prossime ore Boban è atteso a Madrid per trattare con l’Atletico, l’obiettivo è abbassare le pretese degli spagnoli.

Nel frattempo nella conferenza stampa della vigilia della sfida contro il Leganés, Diego Simeone ha parlato proprio della situazione relativa all’argentino ribadendo che la scelta alla fine ricadrà sulla società:

“Il mercato aperto è scomodo per tutti. Correa? Situazione complicata. Sapevo già che non avrebbe giocato le prime due giornate, ma si è sempre allenato in modo fantastico. Ora deve decidere il club in base a ciò che è meglio per tutti. Chi voglio? Io voglio tutti, compreso Correa. Di Rodrigo non parlo, non è un mio giocatore”.

Stando a quanto riporta stamani Repubblica, quello di Correa potrebbe non essere l’ultimo colpo in entrata per i rossoneri. Secondo il quotidiano qualora la dirigenza riuscisse a piazzare André Silva potrebbe arrivare un colpo a sorpresa a centrocampo.

Jorge Mendes è al lavoro per portare l’attaccante allo Sporting Lisbona ma al momento non sono ancora giunte offerte ufficiali. Vedremo come evolverà la situazione nei prossimi giorni.