Milan, Pasalic al Chelsea già a gennaio?

0
Antonio Conte, tecnico del Chelsea
Antonio Conte, tecnico del Chelsea

A Stamford Bridge sono sicuri che con l’avvento del mercato di gennaio arriveranno anche molti movimenti in entrata e in uscita sul mercato. Conte non è soddisfatto di come il Chelsea sta rispondendo al suo gioco e nel mercato invernale è pronto a stravolgere la rosa. Secondo il “Sun” una delle prime mosse sarebbe il ritorno di Pasalic. Il croato si è unito in prestito al Milan in estate ma non è ancora riuscito a ricavarsi spazio in nessuna gara ufficiale con i rossoneri. Pasalic è un classe ’95 maturato nelle giovanili dell’Hajduk Spalato, acquistato dal Chelsea nel 2014 per 3 milioni di sterline. Dopo i prestiti all’Elche e al Monaco, Pasalic si è unito alla squadra di Montella sperando di poter mettersi in mostra in una vetrina importante come quella rappresentata dalla Serie A ma, visto il suo scarso utilizzo in questo avvio di campionato, difficilmente il croato potrà sperare di diventare un titolare a Milano. Qualora dunque Conte dovesse davvero insistere per riaverlo, la vita italiana del giovane croato potrebbe già essere giunta al capolinea.

In serata Federico Pastorello, agente del croato, ha smentito quanto riportato dal Sun: “In Inghilterra scrivono che a gennaio Pasalic potrebbe tornare al Chelsea, è vero? Sta avendo difficoltà d’ambientamento al Milan oppure problemi fisici? Pasalic non ha né problemi di ambientamento, né problemi fisici. Non ha ancora giocato perché secondo mister Montella è un po’ indietro con la condizione fisica perché non ha fatto la preparazione fisica con gli altri visto che stava ancora recuperando dall’infortunio. Ha fatto solo due partite (amichevoli, n.d.r.) da quando è arrivato. Arriverà presto il suo momento”.