Milan, Pioli su Tonali: “Imparerà dall’espulsione, lo aspetto a braccia aperte”

Il mister rossonero ha voluto spendere parole di conforto verso il centrocampista, che fino ad ora non ha dimostrato in campo le sue piene potenzialità

0
Stefano Pioli
Stefano Pioli fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43414828

Stefano Pioli, mister rossonero, ha voluto spendere parole d’incoraggiamento nei confronti di Tonali, soprattutto dopo la sua espulsione avvenuta nel corso del match vinto dal Milan contro il Benevento.

“Ho abbracciato Tonali nello spogliatoio perché era dispiaciuto per l’errore. Col Var, tutti i falli sembrano pericolosi e violenti, ma quello era nella dinamica del gioco. Sandro imparerà da questo intervento. Un giocatore come lui può fare senza dubbio meglio“, ha detto l’allenatore.

L’investimento da parte della dirigenza del club milanese sul centrocampista è stato sicuramente uno tra quelli più importanti degli ultimi tempi, ma a detta del suo mister l’ex Brescia va aspettato a tutti i costi, anche se malauguratamente in questa stagione non dovesse sbocciare.

La società ha speso per lui ben 10 milioni di euro, e sicuramente si aspetta qualcosa in più, sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista del comportamento in campo, ma l’agente del giocatore assicura che diventerà un perno insostituibile di questo Milan.

Fino ad ora ha già collezionato 26 presenze in rossonero, e se tutto andrà secondo i piani il club lo riscatterà in estate per 15 milioni, altri 10 di bonus sono legati al raggiungimento di vari obiettivi.​ Dunque staremo a vedere cosa dimostrerà in campo il 21enne, tenendo conto del fatto che ha ancora tutto il tempo per stupire i suoi tifosi.