venerdì, Luglio 19, 2024
HomeSportCalcioMilan, possibile chance per Honda per la sfida contro il Genoa

Milan, possibile chance per Honda per la sfida contro il Genoa

L’emergenza continua in casa Milan; la formazione di Vincenzo Montella in vista della prossima giornata di campionato dovrà fare a meno di ben tre calciatori squalificati e altri quattro infortunati di lungo corso, dunque si presenterà con una rosa decisamente falcidiata, soprattutto in difesa e attacco.

Sabato a San Siro si presenterà il Genoa, avversario ostico perché bisognoso di punti dopo un recente periodo davvero negativo, soprattutto dopo il tremendo k.o. subito nel derby con la Sampdoria. Inoltre la squadra allenata ora da Mandorlini, ex allenatore dell’Hellas Verona, ha sempre creato non pochi problemi al Milan in questi ultimi anni. I rossoneri, in questo caso, sembrano aver il coltello dalla parte del manico: i rossoblu infatti, negli ultimi anni, sono riusciti a spuntarla a San Siro contro il Milan soltanto nel 2015, quando la partita si concluse con un 1-3 targato Bertolacci, Niang, Iago Falque ai danni dell’inguardabile Milan di Pippo Inzaghi. In vista di questo match il Milan potrebbe a sorpresa rispolverare un calciatore finito ormai nel dimenticatoio, e più che mai vicino alla cessione: il giapponese Keisuke Honda. Come riporta la Gazzetta dello Sport ieri in allenamento Montella lo ha provato nella formazione titolare, immaginando dunque un tridente inedito con il numero 10 nuovamente in campo.

Honda, solo ieri accostato ad un imminente futuro negli Usa, non gioca da titolare con la maglia del Milan proprio dal match d’andata contro il Genoa, perso dai rossoneri per 3-0 a Marassi, dove il giapponese non riuscì a sostituire in maniera adeguata il titolarissimo Suso, a cui era stato concesso un turno di riposo dopo le numerose partite giocate da titolare. L’emergenza totale in attacco (assenti Bacca, Suso e Bonaventura) potrebbe convincere Montella a schierare di nuovo il fantasista nipponico. Honda potrebbe giocare al posto di Lucas Ocampos, ancora non integrato al 100% negli schemi rossoneri, oppure addirittura per sostituire Bacca, in un tridente sorprendente e senza punti di riferimento che vedrebbe magari Gerard Deulofeu schierato come ‘falso nueve’ al centro dell’attacco.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME