Milan, riflettori puntati su Szoboszlai: il gioiello del Salisburgo è ambito da molte top europee

Tra tutte le pretendenti c'è il Lipsia, ma l'ultima parola spetta al giocatore

0
Wikipedia Commons

Dominik Szoboszlai sarà uno dei protagonisti della prossima sessione di calciomercato prevista per gennaio, e tra le squadre in lizza per ottenere il giocatore c’è sicuramente anche il Milan di Pioli.

Le sue notevoli prestazioni in Champions League hanno fatto sì che catturasse l’attenzione di gran parte delle squadre top in Europa. In Premier League è vivo l’interesse di Arsenal e Tottenham, in Bundesliga di Lipsia e Bayern Monaco, in Liga di Real e Atletico Madrid.

Per quanto riguarda la Serie A, come abbiamo già anticipato il Milan è tornato deciso sul giocatore dopo i precedenti tentativi andati a vuoto con Zvonimir Boban e nella scorsa primavera.

Secondo The Athletic la clausola rescissoria ammonta a 25 milioni di euro che però devono essere pagati entro due settimane in un’unica soluzione. In più il Salisburgo avrà diritto al 20% sulla futura rivendita del giocatore.

Il giocatore dovrà avvisare il club della volontà di lasciare il Salisburgo entro il 15 dicembre ed è stato addirittura fissato un limite entro il quale le pretendenti dovranno presentare le offerte, ossia il 31 dicembre.

Al momento tra tutte si distingue il Lipsia per via di un canale preferenziale derivante della Red Bull che controlla entrambi i club. Ma la decisione finale spetterà senza dubbio al giocatore, che ha sempre detto di essere più che interessato ad approdare in Serie A.