Milan, rinnovo di Donnarumma in stand by: le ultime

Il Milan ancora non ha presentato l'offerta di rinnovo a Donnarumma, trattativa in fase di stallo

0
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025

Gigio Donnarumma è una delle poche certezze del Milan di Giampaolo, il portiere è un titolare inamovibile per i rossoneri e si è preso anche la porta della nazionale italiana. Nonostante la corte di numerosi club (su tutti il PSG), il giovane estremo difensore ha deciso di restare in rossonero dimostrando grande attaccamento alla maglia.

Chiuso il mercato ora è tempo di pensare al rinnovo, il contratto del giocatore scade nel 2021 e il Milan dovrà fare in fretta per blindarlo dagli assalti delle big nella prossima estate.

La dirigenza rossonera è perfettamente a conoscenza del valore di Donnarumma, sa che il portiere è un patrimonio della società e va protetto, nonostante ciò in agenda non è in programma alcun incontro con l’agente Mino Raiola.

Il motivo è semplice: il procuratore e la società hanno deciso di riflettere con calma dopo i faticosi mesi della sessione estiva. Il Milan è tranquillo e fa leva sulla volontà del giocatore di restare a Milano.

I rossoneri non potranno però allungare eccessivamente i tempi, l’interesse dei club europei non manca e Raiola non è il tipo da lasciarsi sfuggire le occasioni.