Mino Taveri mostra i soldi ai tifosi del Real e viene cacciato dal Bernabeu: arrivano le scuse del giornalista

0
Santiago Bernabeu, Stadio del Real Madrid, fonte By uggboy - http://www.flickr.com/photos/uggboy/4170259823/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10846874
Santiago Bernabeu, Stadio del Real Madrid, fonte By uggboy - http://www.flickr.com/photos/uggboy/4170259823/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10846874

Mino Taveri, giornalista di Premium Sport, è stato allontanato dallo stadio Bernabeu negli ultimi minuti della gara tra Real Madrid e Juventus, il tutto è avvenuto dopo l’assegnazione del rigore al Real nei minuti di recupero per fallo di Benatia su Lucas Vazquez. Taveri ha avuto un’accesa discussione con un gruppo di tifosi madrileni nella quale ha mimato il gesto dei soldi. L’episodio non è passato inosservato agli steward, che l’hanno portato via di peso. Poche ore dopo il giornalista si è scusato pubblicamente:

Dico subito che ho sbagliato: non do colpe a nessuno, così evitiamo ogni malinteso. Ho perso la calma e non dovevo. Vorrei precisare due cose. La prima: il gruppetto di tifosi mi aveva preso di mira e non sono riuscito ad ignorarli. La seconda: nei minuti finali ha vinto l’impulsività e ho cercato un gesto che voleva essere ironico ma pur non essendo violento è risultato molto antipatico. Ma era rivolto solo a quei tifosi, né all’arbitro né alla società madrilena né ai colleghi spagnoli”.